Blog Le Faremo Sapere Formazione

Tutti durante le lezioni di filologia dantesca abbiamo partorito delle idee che avrebbero dovuto cambiarci la vita. In alcuni casi è successo davvero.

mago merlino

Una dichiarazione d’amore alla filologia romanza e alla complessità: con i giusti accorgimenti anche il Medioevo può diventare un’avventura degna di un apprendistato da Mago Merlino.L’articolo di Camilla Faccini Non dimenticherò mai il primo giorno di università. Durante la presentazione del corso di laurea per le nuove matricole, prese il microfono una professoressa; si definì una filologa romanza, facendo una battuta sul fatto che la gente le chiedesse quale strumento suonasse. Avevo 19 anni e non avevo idea di cosa fosse la filologia romanza, né che per i cinque anni successivi sarebbe stato il centro delle mie giornate.  Cheerleaders e…

L'ultima scialuppa di salvataggio

Affacciarsi per la prima volta al mondo del lavoro è accostabile, per molti tratti, ad una traversata in mare: un orizzonte infinito, capriccioso ma pieno di possibilità. Lo affronteremo, questa settimana, con la storia di Simone Traversa che, a bordo dell’ultima scialuppa di salvataggio, ci racconterà come salpare dal porto sicuro della filosofia verso il “nuovo mondo” del data science. L’articolo di Simone Traversa. Iniziai l’università allo stesso modo in cui ho concluso il mio quinto anno di liceo: senza avere bene in mente quello che stavo facendo. Scelsi filosofia perché avevo avuto un’ottima insegnante e perché era quello che…

Archeologia Scatenata

Nella selva oscura del mondo lavorativo umanista, incredibile a dirsi ma alcuni campi sono ancora più inaccessibili del solito. È il caso dell’archeologia, come testimonia questo articolo. Consigliamo la lettura immaginando un elegante bianco e nero, movimenti al rallentatore e – nelle orecchie – l’Intermezzo di Cavalleria Rusticana di Mascagni.L’articolo di Rosaria Vitolo Più che archeologa, sono una pugile. Alla soglia dei 34 anni, dopo aver navigato nelle acque turbolente dell’archeologia e non avendo ancora del tutto superato lo scoglio del: “Che faccio, insegno?”, mi imbatto ancora nella solita domanda: “Ma è davvero così difficile lavorare nel tuo campo?” E…

Ninja Urbano

Per molti il giorno dell’alloro corrisponde ad una sorta di solstizio d’inverno professionale: se, durante gli studi, la strada pare sempre ben illuminata, una volta terminati, inizia a calare una densa nebbia intorno al futuro. Questa foschia ci trascina direttamente nell’autunno brianzolo dove il nostro Leonardo ci racconta, attraverso la disciplina ninja, come la pratica della costanza sia necessaria anche (e soprattutto) nel difficile mondo del lavoro. L’articolo di Leonardo Lietti La donna con cui sto parlando sembra avere un paio d’anni in più di me, ma la scarsa qualità della sua webcam mi impedisce di esserne sicuro; immagino sia…

Il vecchio storyteller e il mare

“Era uno storyteller che scriveva da solo su una barca a vela nella Corrente del Golfo ed erano ottantaquattro giorni ormai che non prendeva un pesce”. Più o meno cominciava così, no? Nell’articolo di questa settimana Filippo ci porta a conoscere più da vicino il mestiere di storyteller e come, se non con una bella metafora e una storia interessante?L’articolo di Filippo Quilghini Ok, mi arrendo.Non ho neanche iniziato che già mi sento in dovere di confessare.Sono uno storyteller professionista con tanto di pezzo di carta appeso al muro. E che ci crediate o no, qualche volta porto a casa…

Scrivere per l'audiovisivo

Per raggiungere i nostri obiettivi occorrono tenacia, lucidità, spirito di adattamento e del rock per accompagnare il tutto. Se sei un creativo, però, devi aggiungere alla lista di ingredienti una buona dose di concretezza, sopratutto se vuoi scrivere per l’audiovisivo. L’articolo di Meltea Keller Pochi giorni fa uno psicanalista mi ha chiesto cosa avrei fatto se non fossi riuscita a ottenere il lavoro che voglio. È stato dopo che gli ho detto che finalmente i materiali di una serie televisiva che ho concepito sono approdati a tre grandi case di produzione. La domanda mi ha disturbato. “Ma io farò questo…