e dopo appunti a margine della maturità

Nella comunità di Le Faremo Sapere accade un po’ di tutto, molte cose a caso. Eppure, nel logorio della vita moderna, capita anche che due penne – incrociatesi in questo etere umanista, ma poco umano – arrivino a un incontro nella vita reale. Cosa accade allora? Cose belle, diciamo noi. Come questo racconto breve (brevissimo), passato per la mente di uno, nostalgico della maturità, e finito fra le carte dell’altra. “A quattro mani”, che bel modo di essere umanisti.

L’articolo di Michela Del Freo e Filippo Quilghini

Appunti a margine della maturità: una riflessione da sillabario umanista.

Dopo.

Fuori sede.
Pendolare.
Interrail.
Ragazza alla pari.
Stanze in affitto.
Coinquilini.
Lavorare fino a notte fonda in un pub di Londra, pagato 5 sterline l’ora.

Siediti e smetti di pensare.
Perditi dentro i sogni più belli.
Non c’è un qualcosa di giusto o di sbagliato.
Ci sei tu e quello che hai appena scritto nelle note dell’iPhone.

Tieniti stretto i ricordi che ti fanno respirare.
Tieniti stretto le frasi che hai sottolineato nei diari della Smemoranda.
Tieniti stretto gli amici della notte prima degli esami, perché sono quelli che ti salveranno dieci anni dopo.
Da una città troppo grande che ti sta stretta.
Dalla banalità di un ennesimo amore finito.
Dalle istruzioni della tua scarpiera Fegtnishì, comprata all’Ikea una domenica pomeriggio.

7413 pagine.
L’afa, il caldo, la neve.
Le coincidenze prese al volo.
Chissà cosa fanno i treni in quei 147 minuti di ritardo.
Canzoni infinite, pensieri sfumati.
La metro.
I Gin Tonic.
L’alba.
La strada, la coda il traffico.
Giornate intense, notti luminose.
Il caos che c’è e che ti circonda.

Sospeso ad un filo invisibile, su di un panorama da togliere il fiato.

Ci vediamo dopo.

Qualunque cosa sia.

Maturità Filippo Quilghini Michela Del Freo

Michela e Filippo

Lei, farmacista del Nord, un amore sconfinato per ogni forma assuma la parola, anche a piccole dosi.
Lui, toscanaccio & copywriter, oltre alle pubblicità adora scrivere parolacce sui muri.
Insieme per un blog che li ha fatti conoscere, lanciano un messaggio ai ragazzi della maturità.

Scopri l’articolo con cui Michela ha conosciuto Filippo.

Scopri l’articolo con cui Filippo ha conosciuto Michela.

Immagine predefinita
I Laureati
Articoli: 73

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.