Se Problem solving è la parola più abusata del nostro tempo e tutti noi siamo massimi esperti del pacchetto Office, è giusto sfatare alcuni miti: tutti, almeno una volta, ci siamo chiesti: “E questo come si fa?”

Da letterato ad account manager

Prima lettere classiche, poi antropologia, infine account manager. Se la parabola della nostra vita, soprattutto quella professionale, può sembrarci bizzarra, è bene sapere che spesso dipende solo da chi ci protegge tra le pieghe della giacca, nella tasca del portafogli. L’articolo di Davide Lioia Qualche tempo fa mi sono imbattuto in un blog, si chiama come la classica risposta che mi danno ai colloqui da una mezza dozzina di anni a questa parte; scrivo loro, mando due righe, si incuriosiscono. Sono una community di ex-letterati, mi spiegano, una categoria di persone equiparabili ai reduci di guerra, quelle persone che a…

Le storprofessione psicomotricista

Iscriversi a Lettere significa avere davanti un universo di possibili declinazioni per le nostre carriere. Una cosa ci accomuna: credere nel potere delle parole ed essere certi che le parole, unite a formare una storia, spesso ci salvano e ci indicano la via. In questo caso ci guidano dentro la professione di psicomotricista funzionale. L’articolo di Benedetta Benini Fin da quando ero bambina, mi è sempre piaciuto leggere e scrivere storie. Durante la mia carriera scolastica le ore di italiano erano le uniche in cui mi sentissi davvero a casa. Volevo fare la scrittrice, oppure la bibliotecaria, meglio ancore la…

Diventare guida turistica

A volte prendersi un anno sabbatico può stravolgere i nostri piani per il futuro. Dagli studi nel campo della moda al comunicare l’arte, la storia e la cultura di un luogo il passo è lungo ma il contatto e l’interazione con chi si affida ai tuoi racconti lascia una traccia indelebile.L’articolo di Giorgia Camedda Era il 2015, e io ero appena stata proclamata Dottore in Culture e Tecniche della Moda. Avevo un piano in mente: mi sarei presa un anno per poter preparare al meglio la mia candidatura d’accesso all’Università di Bordeaux. Da Bologna decisi di tornare in Sardegna, terra…

Professione recruiter, umanisti passati al lato oscuro

La professione del recruiter, posta tra noi e un futuro contratto decente, non raccoglie, forse, molti estimatori. Può invece rivelarsi una giusta guida, un nuovo Virgilio, per imparare a destreggiarsi tra curriculum senza risposta e colloqui improbabili. L’articolo di Camilla Massignan Se me l’avessero chiesto anni fa, difficilmente avrei previsto di diventare recruiter in una grande realtà industriale ma, d’altronde, nemmeno Paolo Fox ci aveva molto preso con i pronostici 2020.Lavorare nelle Risorse Umane mi piace perché permette di incontrare tante persone ogni giorno, di aiutarle a riconoscere opportunità di carriera e accoglierle in azienda come nuovi colleghi. Col senno…

organizzatore di eventi dilettante le faremo sapere

Essere un organizzatore di eventi è un’attività complessa, impegnativa e stressante… difficile essere pronti ad assumersi questa responsabilità. Eppure è una competenza molto apprezzata. Alla fine è una sfida contro se stessi: arriveremo al traguardo somigliando più al dottor Frankestein o alla sua creatura?L’articolo di Roberta Levet “Ma tu lo sai come si organizza un evento?”Sorriso sbarazzino, sguardo arrogante e un veloce “Certo” quasi urlato nel tentativo di mantenere la poker face e non far capire al mio interlocutore che stavo trattenendo il fiato nel vano tentativo di controllare la scarica di adrenalina del momento. Ero da poco uscita dall’Università…

Tornei di Scacchi Le Faremo Sapere regina degli scacchi

Se invece di raccontare i tornei di scacchi con una serie Netflix provassimo a guardare al mondo degli umanisti? Questa è la storia di un giocatore del sabato o meglio della domenica, che vuole provare ad introdurvi al mondo dei tornei per professionisti, come sono veramente.L’articolo di Tommaso Fuochi Questo di sette è il piú gradito giorno,pien di speme e di gioia:diman tristezza e noiarecheran l’ore, ed al travaglio usatociascuno in suo pensier farà ritorno Spesso mi sono trovato d’accordo con Leopardi: all’interno di una settimana ordinaria, la mia domenica ha da sempre rappresentato quel giorno in cui fare sera…

  • 1
  • 2